Questo articolo è disponibile anche in:
Scoprite quale opzione è la migliore per voi.

Quando si inizia a creare un Assessment, si dovrà scegliere tra due formati, Più categorie o Singola scala:



I grafici a ragno sono solo a scopo illustrativo. È possibile scegliere di visualizzare i risultati in grafici a barre orizzontali o verticali.

Lasciatemi spiegare le differenze fondamentali tra i due.

Più categorie

Questo formato può essere utilizzato per creare Valutazioni dove un rispondente può rientrare in una o più categorie diverse. Non c'è un risultato giusto o sbagliato. Il risultato mostra a quale categoria, o categorie, l'utente appartiene/ha ottenuto il punteggio più alto.

Questo è il formato che verrebbe tipicamente utilizzato per un test della personalità su . Le categorie potrebbero essere qualcosa di simile: Sognatore, Avventuriero, Avvocato o Lavoratore, per esempio.

Iniziate creando il sito Categories per la vostra valutazione, poi create il sito Questions. Per ogni risposta è possibile aggiungere punti relativi a una specifica categoria. In questo modo il sistema saprà a quale categoria l'utente ha ottenuto il punteggio più alto.

Qui potete vedere una guida passo-passo: https://youtu.be/u1QtfXd_W6c

Singola scala

Questo formato può essere utilizzato per creare Valutazioni in cui un rispondente può ottenere un punteggio all'interno di una specifica categoria, su una scala.

Questo formato può essere utilizzato per i test di livello di abilità ** o (dal principiante all'esperto per esempio) o qualsiasi cosa si voglia misurare che appartenga a diversi livelli della stessa categoria.

Per questo tipo di Assessment, è meglio creare prima le Questions e poi modificare le Categories.

Potete guardare un video tutorial qui: https://youtu.be/-QyOmhdibtU

Quando si crea e si modifica il sito Categorie, tenere presente che si stanno effettivamente creando "livelli" all'interno della stessa categoria. Pertanto, vedrete una lista di punti per l'intero Assessment:



È necessario determinare il numero di punti consentiti per una data categoria (o livello), e lo si può fare tramite calcolando le percentuali per ciascuno. Ecco un esempio:

Punti massimi per l'intero test: 18 (100%)
Punti massimi per categoria/livello 1 > Principiante: 5 (30%)
Punti massimi per categoria/livello 2 > Intermedio: 9 (50%)
Punti massimi per categoria/livello 3 > Avanzato: 18 (100%)

Purtroppo, a causa della complessa struttura delle Valutazioni, se si inizia a creare un tipo di Valutazione e successivamente si decide che l'altro tipo è l'opzione migliore per voi, non è possibile effettuare tale modifica in seguito.
È stato utile questo articolo?
Annulla
Grazie!